15 Requisiti Le banche devono concedere una domanda di prestito bancario

Vuoi aumentare le tue possibilità di successo per ottenere un prestito bancario? Se SÌ, qui ci sono 15 requisiti che le banche richiederanno di concedere la domanda di prestito aziendale.

Quando ti avvicini a una banca, un istituto finanziario o un finanziatore commerciale per i prestiti, ti chiedono una serie di documenti per aiutarli a decidere quanto segue:

  • La forza della tua attività e la capacità di rimborsare il prestito e in caso di prestiti individuali; la tua prova di impiego e reddito.
  • Legittimità e struttura della tua attività.
  • La tua storia creditizia.
  • L'importo di cui avresti bisogno.
  • Le dichiarazioni dei redditi.

Per ottenere l'approvazione del prestito, è necessario imballare con cura il modulo di domanda di prestito e sostenerlo con i documenti giustificativi necessari per aumentare le possibilità di ottenere l'approvazione del prestito. Alcuni dei documenti richiesti dai tuoi banchieri sono:

15 Requisiti Le banche devono concedere una domanda di prestito bancario

1. Rapporto di credito : la tua banca richiederebbe un rapporto di credito per accedere al tuo valore finanziario e valutare il tuo livello di merito creditizio. Prima di richiedere un prestito, è consigliabile ottenere il rapporto di credito e vedere se si dispone di un buon punteggio di credito. Dovresti anche cercare eventuali errori o discrepanze e provare a ripulire il tuo record di credito prima di applicare.

2. Rendiconti finanziari : se si presenta domanda per la propria attività, verranno richiesti i rendiconti finanziari della propria azienda che mostrano la propria storia finanziaria negli ultimi 3-5 anni. Gli elementi del tuo rendiconto finanziario che verrebbero esaminati includono:

  • Un elenco delle attività e passività aziendali
  • Conto economico
  • Rendiconto di cassa
  • Stato patrimoniale
  • Elenco di debitori e creditori

Se la tua azienda è cresciuta costantemente e ha realizzato profitti negli ultimi 3 anni, le possibilità di ottenere l'approvazione del tuo prestito aumenterebbero notevolmente.

3. Estratti bancari : i potenziali finanziatori vorrebbero anche vedere il proprio estratto conto. Il tuo estratto conto mostrerebbe la tua abitudine di spesa, il tuo reddito, se disponi di strutture di prestito esistenti che stai servendo e la tua forza finanziaria in generale. Ecco alcune cose da evitare nel tuo estratto conto per aumentare le possibilità di approvazione del prestito.

  • Saldi negativi : i saldi negativi si verificano a seguito di un prelievo eccessivo del conto. I tuoi potenziali finanziatori possono assumere saldi negativi in ​​eccesso nel tuo conto per indicare una mancanza di adeguate capacità di gestione finanziaria e questo potrebbe impedire loro di prestarti il ​​loro denaro.
  • Depositi in contanti non rintracciabili : i soldi che entrano e escono dal tuo account devono avere una fonte verificata. Il tuo estratto conto è considerato come una prova del tuo reddito e liquidità finanziaria e i depositi non rintracciabili possono sembrare che stai tentando di gonfiare i tuoi guadagni. Quindi, nei mesi precedenti la domanda di prestito, dovresti tenere il tuo conto bancario pulito da eventuali contanti non rintracciabili o almeno essere in grado di spiegare la fonte.

4. Piani aziendali : un altro documento che verrebbe richiesto e utilizzato per valutare la capacità di rimborsare i prestiti è il piano aziendale. Il tuo piano aziendale aiuterebbe a rivelare;

  • La tua visione e gli obiettivi per il business
  • Le tue previsioni finanziarie per rivelare come il business recupererebbe i fondi quando iniettato nel business
  • Come intendi rimborsare il prestito
  • Come spingeresti i clienti al business
  • I tuoi concorrenti e come possono minacciare la tua attività
  • Il livello di rischio che potrebbero correre investendo nella tua azienda

Pertanto, dovresti prenderti del tempo per scrivere un buon piano aziendale da presentare insieme alla tua domanda al fine di aumentare le tue possibilità di ottenere l'approvazione del tuo prestito.

5. Documenti di incorporazione aziendale e profilo aziendale -: un altro documento che ti verrà richiesto di fornire è i documenti di incorporazione della tua azienda per mostrare chi sono i proprietari, la struttura della tua attività e come gli utili e le responsabilità sono condivisi.

6. Documenti titoli delle attività -: verrebbe anche richiesto di presentare copie dei documenti titoli per dimostrare i diritti di proprietà di qualsiasi garanzia che si desidera presentare alla banca. Questi documenti verrebbero utilizzati per verificare che la proprietà sia realmente tua e che non ci siano reclami esistenti sui beni. È possibile che venga richiesto di inviare gli originali al momento dell'approvazione del prestito, da restituire al momento del rimborso del prestito.

7. Prova del pagamento delle imposte: dovresti anche fornire alla banca il tuo numero ID del contribuente e la prova dei documenti fiscali per dimostrare che i tuoi guadagni dimostrano che sei fiscalmente responsabile e per dimostrare che non hai tasse significative passività.

8. Prova di assicurazione: la banca vorrebbe anche sapere che le attività che si presentano come garanzia sono state adeguatamente assicurate.

9. Polizze di versamento: le banche possono anche richiedere polizze di versamento per un massimo di sei mesi come prova di reddito per i singoli mutuatari.

10. Piano di marketing : il tuo piano di marketing è molto diverso dal tuo piano aziendale. Quando ti prestano denaro per affari, alcune banche vorrebbero accertarsi di aver eseguito la dovuta diligenza e di aver capito chi sono i tuoi clienti, quali sono i loro gusti e preferenze, come li raggiungeresti, come batteresti il ​​tuo concorrenti e, soprattutto, come impostare i prezzi per ottenere il patrocinio. Tutto ciò è determinante per il successo dell'azienda e i banchieri lo richiedono di solito insieme a un piano aziendale.

11. Documenti di valutazione: per le persone che stanno prendendo in prestito denaro per lo sviluppo di proprietà, mutui e altri prestiti immobiliari, sarebbe necessario un documento di valutazione per determinare il valore della proprietà.

12. Piani di rilevamento e costruzione : per i prestiti di costruzione sono necessari anche piani di rilevamento.

13. Distinta delle quantità: un altro documento richiesto per i prestiti immobiliari e di costruzione; è un documento che specifica i materiali, la manodopera e i costi di costruzione o ristrutturazione di una struttura.

14. Profilo di gestione: la banca sarebbe anche interessata alla qualifica e all'esperienza delle persone che sarebbero incaricate di gestire i fondi una volta rilasciati. I fondi presi in prestito sono in balia delle persone che lo gestiranno e se non fanno un buon lavoro, la banca potrebbe perdere i fondi. Pertanto, la banca richiederebbe un profilo dei dirigenti con responsabilità strategiche dell'azienda.

15. Contratti di locazione e contratti di franchising

Questi sono i documenti più comuni utilizzati per sostenere le domande di prestito. Assicurati di raccoglierli ( come applicabile ) e di averli pronti prima di richiedere prestiti.


Messaggi Popolari